SI ABBASSANO LE TEMPERATURE.. MA QUANTO E’ RESISTENTE IL BAMBÙ?

Il bambù è una graminacea che tollera bene le basse temperature. Questa proprietà è evidenziata dal fatto che, in corrispondenza dei mesi più freddi, la pianta attraversa sostanzialmente una fase di stasi vegetativa.

Salvo per piantumazioni troppo tardive (a seconda della varie regioni)o nel caso di gelate tardive primaverili, la pianta non subisce alcun danno dovuto alle basse temperature.

Ovviamente, nel processo di crescita e sviluppo della pianta, i primi due anni sono quelli in cui essa potrebbe essere più vulnerabile, manifestando soprattutto nella parte aerea qualche bruciatura nelle foglie dovuta alle basse temperature. Tutto ciò però non si manifesta in un blocco per la pianta in quanto con la successiva primavera rinnoverà completamente tutto il suo apparato aereo, ritornando a splendere